Anteprima Rock 4 Ail 2018

mag 26. mag 21.

Anteprima Rock 4 Ail 2018

Bianconiglio, Art Cafè "Le Maschere" e Associazione Synago,
in collaborazione con il Progetto Giovani di Vittorio Veneto
e col Patrocinio del Comune di Vittorio Veneto presentano:
SABATO 26 MAGGIO
ANTEPRIMA ROCK 4 AIL 2018!

Data
26 maggio 20182018-05-26T09:00:00 - 21 maggio 2018 2018-05-21T11:59:00
Ora
21.00 2018-05-26T09:00:00 - 23.59 2018-05-21T11:59:00
Luogo
Bianconiglio Piazzale Consolini, 31029 Vittorio Veneto
URL
Evento Facebook

Nella serata di sabato, lo staff del festival estivo Rock 4 Ail si unisce alla banda del coniglio per una serata di musica e anticipazioni sul programma e sulle novità dell’edizione 2018, che si terrà nei giorni 30, 31 giugno e 1 luglio.

Sul palco si alterneranno tre gruppi amici di Rock 4 Ail e quindi anche della Tana del Bianconiglio:

STARCHILD
LOSERS
FRAMMENTI

SIR. PONZIO
Vittorio Riviera djset
_________________

STARCHILD
StarChild è un trio acustico che nasce dalla volontà di sperimentare di tre ragazzi del vittoriese. Propongono inediti con sonorità Indie-Rock strumentale.

LOSERS
Nato verso la fine del 2014 da Emma De Polo e Giulia Tonus, il gruppo ha iniziato con cover di canzoni pop-punk per proseguire con la produzione di musica propria. Presto hanno conseguito il loro primo traguardo: un EP di 5 canzoni chiamato 'School Written' pubblicato nel 2017, e a seguire si è aggiunto un terzo membro al gruppo: Sebastiano Michelotti.

FRAMMENTI
Frammenti è un progetto tutt'altro che neonato: la collaborazione di Alex Michielin, Mauro Serafin ed Antonio Cettolin va ricercata nell'autunno del 2013, all'inizio della loro collaborazione, affiancati da altri artisti che hanno contribuito alla formazione del gruppo. I brani vennero composti, le parole messe nero su bianco ma tutto restò in sospeso affinchè i tre giunsero ad una svolta: nel settembre 2015 l'inclusione nel progetto del pianista e tastierista Francesco Da Ros. Di lì a poco il progetto prese finalmente forma "Frammenti", abbreviazione di "Frammenti di Specchio", oltre ad essere il nostro nome, è la sintesi del nostro rapporto con il reale. Le nostre canzoni vogliono infatti riflettere sprazzi della nostra universale quotidianità ad ogni spettatore che, libero di lasciarsi trasportare, si reputi pronto ad osservare sfumature (anche di se stesso) senza la volontà di afferrarle con le mani della razionalità, le quali, inevitabilmente, si ferirebbero lungo il bordo d'un pezzo d'esistenza tagliente come uno specchio. I Frammenti in questione sono essenzialmente quattro e, congiunti, formano un gruppo musicale nato come laboratorio dove liberare la propria creatività musicale. Le canzoni, che nascono dall'unione di stimoli diversi, vogliono inserirsi come tradizionale novità in una scena ormai logorata da questi fulmini di successo che non solcano realmente il terreno dell'arte quanto quello del denaro. "Perché realizzare un opera quando è così bello solamente sognarla?" Perché un sogno esiste solo quando lo si racconta.