Servizio Civile al Museo della Battaglia: il video dell'esperienza

Si è da poco conclusa l'esperienza del Servizio Civile Nazionale presso il Museo della Battaglia di Vittorio Veneto e Palazzo Minucci De Carlo. L'abbiamo raccontata con un video, grazie al progetto "Tra immagine e immaginario".

Il Comune di Vittorio Veneto è impegnato da diversi anni nel promuovere il Servizio Civile come luogo di apprendimento e conoscenza di sé, crescita personale e professionale per i giovani dai 18 ai 28 anni.

Dal 2007 sono stati presentati 5 progetti di Servizio Civile Regionale che hanno consentito di ospitare presso il Centro Giovani Criciuma, l’Informagiovani ed i Servizi Sociali 8 volontari, ciascuno per 12 mesi. L’attività svolta nell’area “Area Adolescenti, giovani e famiglia - promozione delle opportunità per i giovani”, oltre ad essere una risorsa importante per i servizi ha consentito ai giovani volontari di acquisire competenze spendibili anche in ambito professionale.

Si è da poco concluso il progetto di Servizio Civile Nazionale “Vittorio Veneto nel Centenario della Grande Guerra: polo museale da conoscere e valorizzare” che ha visto impegnate 3 volontarie presso il Museo della Battaglia.

Il contesto all’interno del quale si è collocato il progetto è quello della valorizzazione del patrimonio artistico, storico, documentale del Polo Museale vittoriese della Grande Guerra e di conoscenza dello stesso attraverso una pluralità di azioni.

Le volontarie hanno svolto varie attività con l’obiettivo di far conoscere e tutelare il patrimonio custodito nel polo museale vittoriese della Grande Guerra, che include anche l’importante collezione Minucci – De Carlo, collaborando anche con il personale del Museo nella promozione degli eventi culturali connessi al tema del Centenario e nel potenziamento della visibilità e dell’accoglienza del polo museale.

Attraverso il Progetto Giovani "Tra Immagine e Immaginario", finanziato dal bando regionale "Fotogrammi Veneti" abbiamo voluto raccontare questa esperienza attraverso un video realizzato dai giovani digital storytellers. 

 

Per informazioni su come partecipare ai prossimi bandi di Servizio Civile contatta l’Informagiovani o il front-office del Centro Giovani Criciuma