La luna che cambiò il mondo

lug 19. lug 19.

La luna che cambiò il mondo

A 50 anni dall'allunaggio racconto sulla missione e osservazione del cielo al telescopio.

Data
19 luglio 20192019-07-19T08:45:00 - 19 luglio 2019 2019-07-19T11:59:00
Ora
20.45 2019-07-19T08:45:00 - 23.59 2019-07-19T11:59:00
Luogo
Area Parco Fenderl via San Gottardo 91, 31029 Vittorio Veneto
URL
Evento Facebook

Il 20 luglio 1969 Apollo 11 porta l’umanità sulla Luna. Le immagini televisive di quella notte, accompagnate dai commenti di Tito Stagno e Ruggero Orlando, rimarranno per sempre e indelebilmente impresse in tutti coloro che hanno avuto la fortuna di assistervi in diretta. l’Uomo porta dunque a compimento quella che, senza alcun timore di esagerare, è possibile definire l’impresa più grande e impegnativa mai intrapresa: raggiungere la Luna.

Quel giorno la missione andò in diretta Rai: tutto il mondo era in attesa di assistere a una delle più grandi conquiste che l’uomo avesse mai fatto. Apollo 11 dunque porta Neil Armstrong e Buzz Aldrin a mettere piede per la prima volta sulla Luna: «Questo è un piccolo passo per l’uomo, un gigantesco balzo per l'umanità.» Neil Armstrong ha sempre sostenuto di aver inventato una delle frasi più epiche di tutti i tempi appena messo piede sulla Luna.

Anche l’Associazione Astrofili Vittorio Veneto intende celebrare il 50^ del primo allunaggio umano con una serie di eventi tra i quali, proprio nella sera tra il 19 e il 20 luglio, “LA LUNA CHE CAMBIÒ IL MONDO” , racconto della missione e osservazione del cielo con i telescopi. Saremo a Parco Fenederl presso il nuovissimo Palafenderl dove avremo ospite Diego Martin, coordinatore del gruppo CICAP di Pordenone e grande conoscitore delle missioni Apollo, che ci racconterà delle persone, dei mezzi e delle emozioni di questo viaggio.

Per tutta la durata dell’evento, dopo l’imbrunire, all’esterno alcuni telescopi ci permetteranno di osservare i principali oggetti del Cielo, da Giove a Saturno e alla Luna che quella notte sorgerà poco prima delle ore 23.